Descrizione Progetto

MediaWorld

MediaMarket (in Italia MediaWorld) è una catena di distribuzione tedesca specializzata nell’elettronica e negli elettrodomestici di consumo. Appartiene insieme a Saturn al gruppo MediaMarktSaturn Retail Group, una filiale del gruppo Metro.

Ci ha contattato per conto di MediaWorld l’agenzia creativa Cayenne, dopo aver assistito a un evento molto simile da noi organizzato a Milano.

BISOGNO DEL CLIENTE

In occasione dell’apertura del punto vendita a Lipomo (Como), il cliente ha richiesto la nostra collaborazione per organizzare attività di animazione inaugurale, con particolare attenzione al legame tra il nuovo punto vendita e il territorio. Nello specifico, si è scelto di sfruttare il contrasto tra la tecnologia e i personaggi storici dei Promessi Sposi.

CONTESTO

15 Novembre 2018

Inaugurazione punto vendita di Lipomo

DURATA

1 mattinata di evento
3 settimane di progettazione

PROPOSTA

Come da richiesta, abbiamo proposto un’attività di animazione tematica.
La proposta iniziale consisteva in un flash mob a Como la settimana prima dell’evento, con alcuni personaggi dei Promessi Sposi che invitavano a partecipare all’inaugurazione la settimana successiva. Ogni personaggio aveva un suo device elettronico legato narrativamente alle caratteristiche del personaggio.
La scelta è in seguito ricaduta unicamente sulla giornata di inaugurazione, mantenendo l’idea di accostare un device personalizzato per ognuno dei sei personaggi dei Promessi Sposi.

REALIZZAZIONE

Durante la giornata di apertura, l’animazione è iniziata con l’accoglienza all’esterno, nella coda formatasi in occasione dell’inaugurazione e successivamente all’interno del punto vendita.

Le animazioni dei personaggi hanno ottenuto un ottimo feedback da parte del pubblico e in alcuni casi si sono create interazioni spontanee anche grazie all’utilizzo dei device, diversi per ogni attore. Nello specifico, i personaggi consistevano in Renzo, Lucia, la Monaca di Monza, Don Abbondio e due bravi.

Alcune scene divertenti nate dall’interazione col pubblico: Lucia che corre tra i reparti felice per il suo imminente matrimonio con Renzo e alcuni clienti che cercavano buffamente di dissuaderla da tale scelta; i bravi intenti a rubare televisori con la complicità “scenica” degli addetti alla sicurezza; la Monaca di Monza che si diverte ad ascoltare musica e Renzo che con la collaborazione dei dipendenti utilizza il microfono di cassa per fare improbabili annunci narrativi riguardante il negozio e il proprio matrimonio.